itinerari Golden Eagle

Golden Eagle

 itinerari e tour

gli itinerari a bordo del treno Golden Eagle  

Gli itinerari  del treno Golden Eagle sono progettati per offrire viaggi strutturati con cura ed  attenzione per i dettagli in modo da trasformare in realtà viaggi da sogno lasciare  ricordi preziosi scoprendo alcune delle destinazioni più spettacolari e culturalmente diverse in una gamma di itinerari perfetti per il viaggiatore esigente ed avventuroso con tutto il comfort del treno di lusso Golden Eagle .
Certo ,  pensando al Golden Eagle , il treno più bello disponibile in Russia , si pensa subito alla linea Transiberiana , ed è giusto , infatti tra i viaggi proposti c’è il mitico Mosca/Vladivostok . Ma c’è molto di più , infatti gli itinerari Golden Eagle proponongono  il percorso  Trans Mongolian Express  da Mosca fino alla capitale della Mongolia ed anche il favoloso Via della Seta che da Mosca a Pechino attraverso Paesi spettacolari  ,  ci sono poi anche  altri  itinerari del Golden Eagle  tutti avvincenti suggestivi e spettacolari e garantiti dal Golden Eagle in quanto a servizio , comfort , sicurezza e ambiente  curato ma rilassato ed informale

 home   -   contatti   -   richiedi preventivo altre destinazioni-   altri treni

 

Ecco tutti gli itinerari Golden Eagle scegli tra i seguenti tour :

 

Golden Eagle Transiberiana Classica

Mosca Vladivostok

L'itinerario più classico e conosciuto lungo la mitica linea Transiberiana con il gran comfort garantito dal Golden Eagle da Mosca a Vladivostok alla scoperta di un Paese immenso e sorprendente

la Transiberiana Classica  con il Golden Eagle    Itinerario a bordo del  Golden Eagle da Mosca a Vladivostok

15 giorni da Mosca

Il percorso tocca : Mosca - Kazan - Yekaterinburg - Novosibirsk -  Irkutsk - Lago Baikal - Ulan Ude - Ulaan Baatar  - Vladivostok

 

Transiberiana con il Golden Eagle

partenza dall' Italia

2016

maggio 05 -18*

giugno 05 - 18*

luglio 26 •

agosto 08* - 22

settembre 04*

 

2017

maggio 06 -19*

giugno 04 - 17*

luglio 23 •

agosto 05* - 20

settembre 02*

 

 * percorso inverso , contenuto inalterato.

 queste date  prevedono  una variazione vedere in fondo a questo itinerario

giorno 1 Italia / Mosca

Arrivo all’aeroporto di Mosca, incontro con il rappresentante  Golden Eagle Trans-Siberian Express, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena di benvenuto e pernottamento.

 
giorno 2 Mosca

Intera giornata dedicata alla visita di Mosca . L' immensa Piazza Rossa, con la Cattedrale di San Basilio, costruita da Ivan il Terribile , il Cremlino, cittadella fortificata  centro storico del potere  russo ; il Mausoleo di  Lenin ed anche gli storici “Magazzini Gum”. Nel tardo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e  imbarco a bordo del treno Golden Eagle Trans-Siberian Express. Sistemazione nella cabina del tipo prescelto . Partenza in serata. Pensione completa. 

 

giorno 3 Kazan
Arrivo a Kazan capitale della regione del Tartarstan situata tra il fiume Volga e i monti Uralin, confine naturale tra Europa e Asia. Visita di Kazan , centro culturale dei Tartari di oggi, discendenti da una tribù nomade di origine turca.   Il Cremlino di Kazan è   “Patrimonio Mondiale”  Unesco. Pensione completa.

 

giorno 4 Yekaterinburg
Proseguimento a bordo del treno Golden Eagle . Entrati in Asia si raggiunge Yekaterinburg, capitale degli Urali. La città, un tempo vietata agli stranieri perché sede di industrie strategiche, è stata  luogo di esilio dello zar Nicola II e della sua famiglia, uccisi qui dai bolscevichi.  La visita comprende anche il luogo dell’esecuzione dello zar . Qui sorge ora la Chiesa del Sangue dalle cupole dorate e sono esposte le icone che raffigurano la famiglia reale. Pensione completa.

 

giorno 5 Novosibirsk
Il viaggio prosegue sino a Novosibirsk, che significa “Nuova Siberia”, città accogliente attraversata dal fiume Ob.  Pensione completa.

 

giorno 6 A bordo del Golden Eagle
Intera giornata a bordo del treno Golden Eagle godendo del comfort e della piacevole atmosfera di bordo . Il viaggio prosegue verso est con un itinerario splendido : i paesaggi dei monti Sayan, con le fattorie in legno ed i boschi di betulle e pini della taiga. Pensione completa.

giorno 7 Irkutsk
Si raggiunge Irkutsk, da cui  partivano le carovane dei mercanti russi dirette in Mongolia e Cina. Avamposto delle truppe zariste all'inizio del l'800 ha avuto poi un periodo di fiorente sviluppo culturale ed architettonico  all'inizio del secolo successivo.  Durante la visita della città si vede l’originaria architettura,  con case in legno con raffinate decorazioni nei vecchi quartieri  , quindi i palazzi aristocratici in stile classico ed i palazzi del periodo sovietico. Pensione completa.

 

giorno 8 Lago Baikal
Il Golden Eagle passa al suo percorso più suggestivo lungo la riva del lago Baikal, patrimonio Unesco, un lago enorme dalla forma allungata e dalle acque incredibilmente trasparenti , il più profondo lago della Terra con una profondità massima di circa 1.700 metri , esteso come Belgio e Lussemburgo messi insieme. Le sue acque, sono sede di preziosi endemismi:   infatti   le specie animali e vegetali presenti sono oltre 2.500. La linea transiberiana costeggia la sponda sud del lago per circa 200 km passando una serie di tunnel scavati nelle scogliere a picco sul lago. Sosta per un piacevole barbecue sulle rive del lago Baikal e nel pomeriggio visita del villaggio di Listvyanka. Pensione completa.

 

giorno 9 Ulan Ude
Arrivo a Ulan Ude capitale della Repubblica del Buriata. La città è situata nella steppa siberiana . Visita del “Villaggio dei Vecchi Credenti”, un gruppo di edifici che fa parte del Museo Etnografico all’aperto che ospita totem di pietra, ricostruzioni di tombe preistoriche e di abitazioni adottate dai buriati orientali del XIX secolo. Musicisti e ballerini locali presenteranno inoltre le loro tradizioni musicali. Pensione completa.

giorno 10 Ulaan Baatar
Il treno raggiunge la Mongolia e si visita la capitale Ulaan Baatar . La Mongolia un tempo centro del vastissimo impero di Genghis Khan è un Paese dalla popolazione nomade con paesaggi suggestivi , tradizioni profonde , cultura interessante , le famose steppe sconfinate e le tipiche yurte (tende ). La visita comincerà con l' importante monastero buddista di Gandan , poi  sulla piazza Sukhbaatar il monumento a Genghis Khan . La visita prosegue al Gorkhi-Terelj National Park dove si incontrerà una famiglia tradizionale mongola nella tipica tenda e si proveranno alcune caratteristiche attività mongole. In alternativa si potrà anche scegliere di rimanere ad Ulaan Baatar e visitare il Museo Nazionale e vedere la residenza dell’ultimo imperatore mongolo costruita alla fine del XIX secolo. Si assisterà anche ad un tipico spettacolo tradizionale con musica e contorsionisti . Ritorno a bordo del Golden Eagle , il viaggio prosegue per rientrare in territorio russo. Pensione completa.

 

giorni 11/12 /13 A bordo del treno Golden Eagle
Giornate di viaggio e relax a bordo del Golden Eagle con letture e conferenze a bordo per illustrare i vari aspetti delle regioni attraversate. Gli sconfinati paesaggi scorrono davanti a voi mentre si segue il corso dei fiumi Shilka ed Amur, a poca distanza dal confine cinese, nelle regioni più sperdute della Siberia con condizioni climatiche estreme e distanze che rendono la vita dell’uomo solitaria e difficile . Il 13° giorno si arriva a Khabarovsk, dove si attraversa il fiume Amur. Pensione completa.

 

giorno 14 Vladivostok
Arrivo a Vladivostok, dopo un viaggio spettacolare di circa 10.600 km ed 8 fusi orari  si arriva al terminal orientale della linea ferroviaria transiberiana. Vladivostok , situata in una posizione strategica e spettacolare all’interno della Baia del Corno d’Oro, è stata chiusa per anni agli stranieri perché sede della flotta russa. Visita della città incluso il ponte sulla Baia e ad un sottomarino della seconda guerra mondiale . Trasferimento e sistemazione in hotel dove sarà servita la cena di commiato. Pensione completa con cena di commiato.


giorno 15 Vladivostok
Dopo la prima colazione , trasferimento in aeroporto per il rientro. Il vostro viaggio a bordo del Golden Eagle è terminato .

 

Le partenze del 05 giugno e del 26 luglio pur avendo la stessa durata e sostanzialmente gli stessi servizi, prevedono due itinerari  leggermente differenti , che non entrano in Mongolia e consentono di esplorare nelle giornate 11 e 13 i lontani isolati avanposti del profondo est siberiano come ad esempio Nerchinsk & Sretensk oppure , proprio al confine con la Cina , Blagoveshchensk con i bei palazzi dell'epoca degli zar.  

   

richiedi preventivo

 

torna al treno Golden Eagle  -  inizio pagina   -

 

Golden Eagle Transmongolian Ulaan Bataar Express

Russia & Mongolia

Un altro itinerario classico lungo la mitica linea Transiberiana un viaggio spettacolare da Mosca a Ulaan Baatar attraverso Russia e Mongolia a bordo del Golden Eagle per un viaggio delle meraviglie che sorprende il viaggiatore

Russia & Mongolia con Golden Eagle 

Ulaan Bataar Express

Itinerario a bordo del  Golden Eagle da Mosca a Ulaan Baatar

11 giorni da Mosca

Il percorso tocca : Mosca - Kazan - Yekaterinburg - Novosibirsk -  Irkutsk - Lago Baikal - Ulan Ude - Ulaan Baatar 

 

Transmongolian con il Golden Eagle

Ulaan Bataar Express

partenza da Mosca

2016

agosto  22

 

2017

maggio 05

agosto  22

giorno 1 Italia / Mosca

Arrivo all’aeroporto di Mosca, incontro con il rappresentante  Golden Eagle Trans-Siberian Express, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena di benvenuto e pernottamento.

 
giorno 2 Mosca

Intera giornata dedicata alla visita di Mosca . L' immensa Piazza Rossa, con la Cattedrale di San Basilio, costruita da Ivan il Terribile , il Cremlino, cittadella fortificata  centro storico del potere  russo ; il Mausoleo di  Lenin ed anche gli storici “Magazzini Gum”. Nel tardo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e  imbarco a bordo del treno Golden Eagle Trans-Siberian Express. Sistemazione nella cabina del tipo prescelto . Partenza in serata. Pensione completa. 

 

giorno 3 Kazan
Arrivo a Kazan capitale della regione del Tartarstan situata tra il fiume Volga e i monti Uralin, confine naturale tra Europa e Asia. Visita di Kazan , centro culturale dei Tartari di oggi, discendenti da una tribù nomade di origine turca.   Il Cremlino di Kazan è   “Patrimonio Mondiale”  Unesco. Pensione completa.

 

giorno 4 Yekaterinburg
Proseguimento a bordo del treno Golden Eagle . Entrati in Asia si raggiunge Yekaterinburg, capitale degli Urali. La città, un tempo vietata agli stranieri perché sede di industrie strategiche, è stata  luogo di esilio dello zar Nicola II e della sua famiglia, uccisi qui dai bolscevichi.  La visita comprende anche il luogo dell’esecuzione dello zar . Qui sorge ora la Chiesa del Sangue dalle cupole dorate e sono esposte le icone che raffigurano la famiglia reale. Pensione completa.

giorno 5 Novosibirsk
Il viaggio prosegue sino a Novosibirsk, che significa “Nuova Siberia”, città accogliente attraversata dal fiume Ob.  Pensione completa.

giorno 6 A bordo del Golden Eagle
Intera giornata a bordo del treno Golden Eagle godendo del comfort e della piacevole atmosfera di bordo . Il viaggio prosegue verso est con un itinerario splendido : i paesaggi dei monti Sayan, con le fattorie in legno ed i boschi di betulle e pini della taiga. Pensione completa.


giorno 7 Irkutsk
Si raggiunge Irkutsk, da cui  partivano le carovane dei mercanti russi dirette in Mongolia e Cina. Avamposto delle truppe zariste all'inizio del l'800 ha avuto poi un periodo di fiorente sviluppo culturale ed architettonico  all'inizio del secolo successivo.  Durante la visita della città si vede l’originaria architettura,  con case in legno con raffinate decorazioni nei vecchi quartieri  , quindi i palazzi aristocratici in stile classico ed i palazzi del periodo sovietico. Pensione completa.

 

giorno 8 Lago Baikal
Il Golden Eagle passa al suo percorso più suggestivo lungo la riva del lago Baikal, patrimonio Unesco, un lago enorme dalla forma allungata e dalle acque incredibilmente trasparenti , il più profondo lago della Terra con una profondità massima di circa 1.700 metri , esteso come Belgio e Lussemburgo messi insieme. Le sue acque, sono sede di preziosi endemismi:   infatti   le specie animali e vegetali presenti sono oltre 2.500. La linea transiberiana costeggia la sponda sud del lago per circa 200 km passando una serie di tunnel scavati nelle scogliere a picco sul lago. Sosta per un piacevole barbecue sulle rive del lago Baikal e nel pomeriggio visita del villaggio di Listvyanka. Pensione completa.


giorno 9 Ulan Ude
Arrivo a Ulan Ude capitale della Repubblica del Buriata. La città è situata nella steppa siberiana . Visita del “Villaggio dei Vecchi Credenti”, un gruppo di edifici che fa parte del Museo Etnografico all’aperto che ospita totem di pietra, ricostruzioni di tombe preistoriche e di abitazioni adottate dai buriati orientali del XIX secolo. Musicisti e ballerini locali presenteranno inoltre le loro tradizioni musicali. Pensione completa.

giorno 10 Ulaan Baatar
Il treno raggiunge la Mongolia e si visita la capitale Ulaan Baatar . La Mongolia un tempo centro del vastissimo impero di Genghis Khan è un Paese dalla popolazione nomade con paesaggi suggestivi , tradizioni profonde , cultura interessante , le famose steppe sconfinate e le tipiche yurte (tende ). La visita comincerà con l' importante monastero buddista di Gandan , poi  sulla piazza Sukhbaatar il monumento a Genghis Khan . La visita prosegue al Gorkhi-Terelj National Park dove si incontrerà una famiglia tradizionale mongola nella tipica tenda e si proveranno alcune caratteristiche attività mongole. In alternativa si potrà anche scegliere di rimanere ad Ulaan Baatar e visitare il Museo Nazionale e vedere la residenza dell’ultimo imperatore mongolo costruita alla fine del XIX secolo. Si assisterà anche ad un tipico spettacolo tradizionale con musica e contorsionisti . Ritorno a bordo del Golden Eagle , il viaggio prosegue per rientrare in territorio russo. Pensione completa.

 

giorno 11 Ulaan Baatar

Dopo la prima colazione tempo a disposizione fino al trasferimento all'aeroporto in base al proprio operativo voli prenotato e rientro in Europa

   

richiedi preventivo

 

-  torna al treno Golden Eagle  -  inizio pagina   - 

Golden Eagle Transmongolian Express

Naadam  Special

 

Un viaggio spettacolare da Mosca a Ulaan Baatar attraverso Russia e Mongolia a bordo del Golden Eagle per un viaggio delle meraviglie che sorprende il viaggiatore e con lo spettacolo unico del Naadam Festival in Mongolia

Russia & Mongolia con Golden Eagle 

Trans-mongolian Express Special 

13  giorni da Mosca

Il percorso tocca : Mosca - Kazan - Yekaterinburg - Novosibirsk - Irkutsk - lago Baikal - Ulan Ude - Ulaan Baatar

 

Russia & Mongolia  Golden Eagle Transmongolian Express Special

 

partenza da Mosca

2016

01 - 10 * luglio

 

2017

01 - 10 * luglio

 
le date * compiono percorso inverso , contenuto inalterato.

 

 

giorno dal 01 al 10

L'itinerario è identico a quello del  percorso Transmongolian
la differenza è che per queste partenze speciali Transmongolian Special Naadam Festival è prevista un soggiorno a Ulaan Baatar con partecipazione alla più suggestive manifestazioni previste

 

Giorno 11 Ulaan Baatar

Nel secondo giorno nella capitale mongola si assiterà alla eleborata cerimonia di apertura del Naadam Festival , con esibizioni di danzatori, atleti , musicisti e cavalieri prima di andare ad assistere ad una importante gare di equitazione nazionale in cui tutti i fantini hanno tra 5 e 12 anni. Si tratta di una particolare corsa molto seguita con più di 1.000 cavalli partecipanti !

Alla sera si partecipa ad uno spettacolo tradizionale con cantanti e contorsionisti

 

Giorno 12

Sarete tra i pochi non Mongoli ad assistere alle spettacolari manifestazioni del Naadam Festival , ancora poco conosciuto , ma certamente non per questo meno appassionante. Nato anticamente come festa religiosa questo festival celeba ora l'indipendenza della Mongolia . Solo recentemente le donne sono state ammesse alle competizione e competono negli sport equestri e nel tiro ad arco
Questo è il giorno delle competizioni più attese : tiro con l'arco, wrestling e Shagai un gioco tipico mongolo molto popolare
 

Giorno  13

Dopo la prima colazione in albergo , tempo a disposizione e  trasferimento all'aeroporto in tempo utile per l'imbarco sul volo prenotato

 

 

richiedi preventivo

 

-  torna al treno Golden Eagle  -  inizio pagina   -

Golden Eagle Transiberiana classica in Inverno

L'itinerario più classico e conosciuto lungo la mitica linea Transiberiana con il gran comfort garantito dal Golden Eagle da Mosca a Vladivostok alla scoperta di un Paese immenso e sorprendente ancor più magico in inverno

la Transiberiana d'Inverno  con il Golden Eagle Itinerario a bordo del  Golden Eagle da Mosca a Vladivostok

15 giorni da Mosca

Il percorso tocca : Mosca - Vladimir – Suzdal – Yekaterinburg – Novosibirsk – Irkutsk – lago Baikal - Ulan Ude – Ulaan Baatar – Vladivostok

 

Transiberiana d' inverno  con il Golden Eagle

partenza da Mosca

2016

febbraio 21

marzo 04*

 

2017

febbraio 21

marzo 05*

 

le date * compiono percorso inverso , contenuto inalterato.

giorno 1 Italia / Mosca

Arrivo all’aeroporto di Mosca, incontro con il rappresentante  Golden Eagle Trans-Siberian Express, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena di benvenuto e pernottamento.

 
giorno 2 Mosca

Intera giornata dedicata alla visita di Mosca . L' immensa Piazza Rossa, con la Cattedrale di San Basilio, costruita da Ivan il Terribile , il Cremlino, cittadella fortificata  centro storico del potere  russo ; il Mausoleo di  Lenin ed anche gli storici “Magazzini Gum”. Nel tardo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria

e imbarco a bordo del treno Golden Eagle Trans-Siberian Express. Sistemazione nella cabina del tipo prescelto . Partenza in serata. Pensione completa.

 

giorno 3 Vladimir e Suzdal
Arrivo a Vladimir citta dichierata patrimonio UNESCO il giro della città include la spettacolare cattedrale  Uspensky  costruita ta il XII ed il XV secolo dove molti Zar russi furono incoronati. Si prosegue per la vicina città di Suzdal le cui mura risalgono al 1024. Qui si visiterà il monastero di  Euthymius dove si assiterà ad una esibizione del coro dei monaci  . Pensione completa.

 

giorno 4 Yekaterinburg
Proseguimento del viaggio a bordo del treno Golden Eagle . Entrati in Asia si raggiunge Yekaterinburg, capitale degli Urali. La città, un tempo vietata agli stranieri perché sede di industrie strategiche, è stata  luogo di esilio dello zar Nicola II e della sua famiglia, uccisi qui dai bolscevichi,  La visita comprende anche  il luogo dell’esecuzione dello zar . Qui sorge ora la Chiesa del Sangue dalle cupole dorate e sono esposte le icone che raffigurano la famiglia reale. Pensione completa.

 

giorno 5 Novosibirsk
Il viaggio prosegue sino a Novosibirsk, che significa “Nuova Siberia”, città accogliente attraversata dal fiume Ob.  Pensione completa.

 

giorno 6 A bordo del Golden Eagle
Intera giornata  a bordo del treno Golden Eagle e godere del comfort e della piacevole atmosfera di bordo . Si prosegue verso est percorrendo un itinerario splendido : i paesaggi dei monti Sayan, con le fattorie in legno ed i boschi di betulle e pini della taiga. Pensione completa.

giorno 7 Irkutsk
Si raggiunge Irkutsk, da cui  partivano le carovane dei mercanti russi dirette in Mongolia e Cina. Avamposto delle truppe zariste all'inizio del l'800 ha avuto poi un periodo di fiorente sviluppo culturale ed architettonico  all'inizio del secolo successivo.  Durante la visita della città si può vedere l’originaria architettura,  con case in legno dalle raffinate decorazioni nei vecchi quartieri   quindi i palazzi aristocratici in stile classico ed i palazzi del periodo sovietico. Pensione completa.

 

giorno 8 Lago Baikal
Il Golden Eagle passa al suo percorso più suggestivo lungo la riva del lago Baikal, patrimonio Unesco, un lago enorme dalla forma allungata  il più profondo lago della Terra con una profondità massima di circa 1.700 metri , esteso come Belgio e Lussemburgo messi insieme. Le sue acque ghiacciate dal rigido inverno gli conferiscono un aspetto ancor più suggestivo e magico. Si visita l' Ice Festival con le spettacolari sculture in ghiaccio. Con un hovercraft sul lago ghiacciato si raggiunge il luogo ideale per le attività artiche : slitta con cani , motoslitte e pesca col buco nel lago tutto contribuirà a dar vita a questa magnifica giornata. Il pesce appena pescato potrà essere subito affumicato in un affumicatore mobile , asseggerete così una vera prelibatezza sorseggiando una vodka ghiacciata ! La linea transiberiana costeggia la sponda sud del lago per circa 200 km passando una serie di tunnel scavati nelle scogliere a picco sul lago. Pensione completa.

 

giorno 9 Ulan Ude
Arrivo a Ulan Ude capitale della Repubblica del Buriata. La città è situata nella steppa siberiana . Visita del “Villaggio dei Vecchi Credenti”, un gruppo di edifici che fa parte del Museo Etnografico all’aperto che ospita totem di pietra, ricostruzioni di tombe preistoriche e di abitazioni adottate dai buriati orientali del XIX secolo. Musicisti e ballerini locali presenteranno inoltre le loro tradizioni musicali. Pensione completa.

giorno 10 Ulaan Baatar
Il treno raggiunge la Mongolia e si visita la capitale Ulaan Baatar . La Mongolia un tempo centro del vastissimo impero di Genghis Khan è un Paese dalla popolazione nomade con paesaggi suggestivi , tradizioni profonde , cultura interessante , le famose steppe sconfinate e le tipiche yurte (tende ). La visita comincerà con l' importante monastero buddista di Gandan , poi  sulla piazza Sukhbaatar il monumento a Genghis Khan . La visita prosegue al Gorkhi-Terelj National Park dove si incontrerà una famiglia tradizionale mongola nella tipica tenda e si proveranno alcune tipiche attività mongole. In alternativa si potrà anche scegliere di rimanere ad Ulaan Baatar e visitare il Museo Nazionale e vedere la residenza dell’ultimo imperatore mongolo costruita alla fine del XIX secolo. Si assisterà anche ad un tipico spettacolo tradizionale con musica e contorsionisti . Ritorno a bordo del Golden Eagle , il viaggio prosegue per rientrare in territorio russo. Pensione completa.

 

giorni 11/12 /13 A bordo del treno Golden Eagle
Giornate di viaggio e relax a bordo del Golden Eagle con letture e conferenze a bordo per illustrare i vari aspetti delle regioni attraversate. Gli sconfinati paesaggi scorrono davanti a voi mentre si segue il corso dei fiumi Shilka ed Amur, a poca distanza dal confine cinese, nelle regioni più sperdute della Siberia con condizioni climatiche estreme e  distanze che rendono la vita dell’uomo solitaria e difficile . Il 13° giorno si arriva a Khabarovsk, dove si attraversa il fiume Amur. Pensione completa.

 

giorno 14 Vladivostok
Arrivo a Vladivostok, dopo un viaggio spettacolare di circa 10.600 km attraverso 8 fusi orari  si arriva al terminal orientale della linea ferroviaria transiberiana. Vladivostok , situata in una posizione strategica e spettacolare all’interno della Baia del Corno d’Oro, è stata chiusa per anni agli stranieri perché sede della flotta russa. Visita della città incluso il ponte sulla Baia e ad un sottomarino della seconda guerra mondiale . Trasferimento e sistemazione in hotel dove sarà servita la cena di commiato. Pensione completa con cena di commiato.


giorno 15 Vladivostok
Dopo la prima colazione , trasferimento in aeroporto per il rientro. Il vostro viaggio a bordo del Golden Eagle è terminato

   

richiedi preventivo

 

-  torna al treno Golden Eagle  -  inizio pagina   -

Golden Eagle 

Capodanno e luci dell'artico  

Un viaggio emozionante da San Pietroburgo a Mosca durante le feste più magiche dell'anno . Oltre a Capodanno festeggerete anche il Natale russo che cade al 7 gennaio e andrete alla ricerca delle fantastiche aurore boreali !

Capodanno e luci dell'Artico a bordo del  Golden Eagle

12 giorni da San Pietroburgo

Il percorso tocca : San Pietroburgo - Kirkenes (norvegia) - Murmansk - Petrozavodsk - Vladimir - Suzdal - Mosca

 

Capodanno e luci dell'Artico con il Golden Eagle

partenza da San Pietroburgo

 

ogni  anno al   29 dicembre

Giorno 1 - Italia - San Pietroburgo

trasferimento al lussuoso Grand Hotel Europe (5 stelle lusso o similare) per le prime 2 notti del vostro itinerario. Incontro in serata con gli altri viaggiatori nel corso di un aperitivo- champagne seguito da cena inclusa selezione  di rinomati vini . Pernottamento

 

giorno 2 - San Pietroburgo

Dopo la prima colazione inizia il giro della città. Inutile dire quanto sia magnifica San Pietroburgo  con i suoi palazzi suntuosi , le chiese fantastiche , i musei , il balletto ; in questo periodo dell'anno la città appare ancora più magica per le decorazioni natalizie.

 

giorno 3 - San Pietroburgo

Dopo la prima colazione in mattinata si prosegue la scoperta di San Pietroburgo. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione dove il treno Golden Eagle , il migliore di Russia, attende con le sue cabine confortevoli ed eleganti gli ospiti per iniziare una magnifica "crociera su rotaie" verso il circolo polare artico

Si inizia alla grande la serata di Capodanno nel bel ristorante del Golden Eagle , decorato per l'occasione , con la cena di gala con musica dal vivo a base di prelibatezze, prima fra tutte il caviale !

 

giorno 4 - circolo polare artico

Dopo tutti i festeggiamenti di rito per il nuovo anno , un rilassante inizio giornata è quello che ci vuole.  Una suntuosa prima colazione , relax e gli spettacolari panorami che scorrono lentamente fuori dalle grandi finestre.  Al pomeriggio nella bella carrozza bar, durante il delizioso tè  con golose torte russe appena sfornate, il nostro astronomo spiegherà tutto sulle aurore boreali il fatato fenomeno delle suggestive luci del nord. Oggi il Golden Eagle attraversa il Circolo Polare Artico. Pensione completa

 

giorno 5 - Kirkenes (Norvegia)

Al mattino con un piccolo bagaglio lasciamo il treno a Nikel e, con il bus riservato, raggiungiamo in circa 90 minuti Kirkenes in territorio norvegese. Qui passeremo 2 notti all'hotel Thon o similare. Visiteremo il magico hotel di ghiaccio dove verrà offerto l'aperitivo nel bar di ghiaccio ed ammireremo le belle sculture in ghiaccio esposte. Dopo un pasto tradizionale cominceremo il nostro tour alla ricerca dell'aurora boreale . Pensione completa

E' possibile richiedere l'upgrade del pernottamento presso l'hotel di ghiaccio ma la disponibilità è molto limitata quindi va prenotata con molto anticipo . La temperatura dell'hotel è -5° costante e vengono fornite coperte termali adatte. Richiedete i dettagli.

 

giorno 6 - Kirkenes

Dopo colazione si vedrà uno dei più grandi allevamenti di husky. Dopo pranzo una magica escursione nella tundra e sul fiordo ghiacciato in slitta trainata dagli husky . Ogni slitta è trainata da 8 cani ed ospita 2 persone più il conduttore. Più tardi prosegue la ricerca dell'aurora boreale a bordo del bus riservato prima di tornare nell'hotel a Kirkenes. Possibilità di svolgere ulteriori attività artiche come un tour in motoslitta o un tour guidato con le ciaspole . Queste attività sono a pagamento e vanno prenotate con molto anticipo . Pensione completa .

 

giorno 7 - Circolo Polare Artico

Dopo la prima colazione si fa rientro in Russia e si ritorna a bordo del treno Golden Eagle  che aspetta a Nikel . Il pomeriggio si viaggia attraverso la Russia artica godendo dei panorami spettacolari che si susseguono. Un gradevole tè con delizie russe sarà servito nella carrozza bar. Pensione completa.

giorno 8 - Murmansk

Il viaggio prosegue per Murmansk a nord del circolo polare nella penisola di Kola, nonostante la latitudine , grazie alla corrente del Golfo il porto opera tutto l'anno e non ghiaccia. Pensione completa

 

giorno 9 - Petrozavodsk

Petrozavodsk , capitale della Karelia , si trova sulle sponde occidentali del lago Onega , il secondo più grande in Europa. Dopo il giro della città cominciano i festeggiamenti per il Natale Russo . Prima uno spettacolo tradizionale delle Karelia quindi una tipica cena russa della vigilia di Natale , come sempre accompagnata da vini e bibite incluse. Pensione completa.

 

giorno 10 - Vladimir e Suzdal

Il giorno del Natale russo trascorre nella bella Vladimir , fondata nel 990 e patrimonio dell'umanità UNESCO . Un posto davvero speciale per trascorrere il vostro Natale russo . Si visiterà la cattedrale di Uspensky una delle più belle di Russia , dove parecchi Zar sono stati incoronati . In seguito si raggiunge Suzdal  con le sue mura perfettamente conservate e si visiterà il monastero dove si assisterà all'esibizione del coro dei monaci.

Non può mancare un emozionante giro in slitta a cavallo in un luogo tanto suggestivo. Pensione Completa.

 

giorno 11 - Mosca

Questa mattina si arriva a Mosca, stazione di Kazanskiy da dove verremo portati al Marriott Royal Aurora Hotel (lusso o similare) . Scopriremo Mosca con la Piazza Rossa , la fantastica cattedrale di San Basilio, i Palazzi , il mausoleo di Lenin ed anche i famosi magazzini GUM. Pensione completa.

 

giorno 12 - Mosca - Italia

Il Cremlino ci aspetta questa mattina per un tour esclusivo di questo immenso palazzo centro del potere russo. In tarda mattinata si rientra in hotel. Trasferimento all'aeroporto prima di pranzo (non incluso) e volo di rientro in Italia secondo l'aeroporto di destinazione . Partenza comunque successiva alle ore 15.00

   

richiedi preventivo

 

torna al treno Golden Eagle  -  inizio pagina   -

   

Golden Eagle 

San Valentino e Luci dell'artico  

Un viaggio magnifico da San Pietroburgo a Mosca per la festa più romantica dell'anno . San Valentino festeggiato con stile , un itinerario sorprendente  ed originale alla ricerca delle fantastiche aurore boreali !

San Valentino e le luci dell'Artico a bordo del  Golden Eagle

12 giorni dall'Italia

Il percorso tocca : San Pietroburgo - Kirkenes (norvegia) - Murmansk - Petrozavodsk - Vladimir - Suzdal - Mosca

San Valentino e le luci dell'Artico con il Golden Eagle

partenza da San Pietroburgo

 

2016  

11 febbraio
 

2017  

11 febbraio

 

Giorno 1 - Italia - San Pietroburgo

trasferimento al lussuoso Grand Hotel Europe (5 stelle lusso o similare) per le prime 2 notti del vostro itinerario. Incontro in serata con gli altri viaggiatori nel corso di un aperitivo- champagne seguito da cena ( inclusa selezione di vini pregiati )

 

giorno 2 - San Pietroburgo

Dopo la prima colazione inizia il giro della città. Inutile dire quanto sia magnifica San Pietroburgo  con i suoi palazzi suntuosi , le chiese fantastiche , i musei , il balletto .

 

giorno 3 - San Pietroburgo

Dopo la prima colazione in mattinata si prosegue la scoperta di San Pietroburgo. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione dove il treno Golden Eagle , il migliore di Russia, attende con le sue cabine confortevoli ed eleganti gli ospiti per iniziare una magnifica "crociera su rotaie" verso il circolo polare artico

Si inizia alla grande la serata di San Valentino nel bel ristorante del Golden Eagle , decorato per l'occasione , con la cena di gala con musica dal vivo a base di prelibatezze, prima fra tutte il caviale ! Che siate single o in coppia questo sarà un San Valentino indimenticabile

 

giorno 4 - circolo polare artico

Dopo tutti i festeggiamenti di rito per il nuovo anno , un rilassante inizio giornata è quello che ci vuole.  Una suntuosa prima colazione , relax e gli spettacolari panorami che scorrono lentamente fuori dalle grandi finestre.  Al pomeriggio nella bella carrozza bar, durante il delizioso tè  con golose torte russe appena sfornate, il nostro astronomo spiegherà tutto sulle aurore boreali il fatato fenomeno delle suggestive luci del nord. Oggi il Golden Eagle attraversa il Circolo Polare Artico. Pensione completa

 

giorno 5 - Kirkenes (Norvegia)

Al mattino con un piccolo bagaglio lasciamo il treno a Nikel e, con il bus riservato, raggiungiamo in circa 90 minuti Kirkenes in territorio norvegese. Qui passeremo 2 notti all'hotel Thon o similare. Visiteremo il magico hotel di ghiaccio dove verrà offerto l'aperitivo nel bar di ghiaccio ed ammireremo le belle sculture in ghiaccio esposte. Dopo un pasto tradizionale cominceremo il nostro tour alla ricerca dell'aurora boreale . Pensione completa

E' possibile richiedere l'upgrade del pernottamento presso l'hotel di ghiaccio ma la disponibilità è molto limitata quindi va prenotata con molto anticipo . La temperatura dell'hotel è -5° costante e vengono fornite coperte termiche adatte. Richiedete i dettagli.

giorno 6 - Kirkenes

Dopo colazione si vedrà uno dei più grandi allevamenti di husky. Dopo pranzo una magica escursione nella tundra e sul fiordo ghiacciato in slitta trainata dagli husky . Ogni slitta è trainata da 8 cani ed ospita 2 persone più il conduttore. Più tardi prosegue la ricerca dell'aurora boreale a bordo del bus riservato prima di tornare nell'hotel a Kirkenes. Possibilità di svolgere ulteriori attività artiche come un tour in motoslitta o un tour guidato con le ciaspole . Queste attività sono a pagamento e vanno prenotate con molto anticipo . Pensione completa 

 

giorno 7 - Circolo Polare Artico

Dopo la prima colazione si fa rientro in Russia e si ritorna a bordo del treno Golden Eagle  che aspetta a Nikel . Il pomeriggio si viaggia attraverso la Russia artica godendo dei panorami spettacolari che si susseguono. Un gradevole tè con delizie russe sarà servito nella carrozza bar. Pensione completa.

 

giorno 8 - Murmansk

Il viaggio prosegue per Murmansk a nord del circolo polare nella penisola di Kola, nonostante la latitudine , grazie alla corrente del Golfo il porto opera tutto l'anno e non ghiaccia. Pensione completa

 

giorno 9 - Petrozavodsk

Petrozavodsk , capitale della Karelia , si trova sulle sponde occidentali del lago Onega , il secondo più grande in Europa.  Pensione completa.

 

giorno 10 - Vladimir e Suzdal

Il giorno del Natale russo trascorre nella bella Vladimir , fondata nel 990 e patrimonio dell'umanità UNESCO . Si visiterà la cattedrale di Uspensky una delle più belle di Russia , dove parecchi Zar sono stati incoronati . In seguito si raggiunge Suzdal  con le sue mura perfettamente conservate e si visiterà il monastero dove si assisterà all'esibizione del coro dei monaci.

Non può mancare un emozionante giro in slitta a cavallo in un luogo tanto suggestivo. Pensione Completa.

giorno 11 - Mosca

Questa mattina si arriva a Mosca, stazione di Kazanskiy da dove verremo portati al Marriott Royal Aurora Hotel (lusso o similare) . Scopriremo Mosca con la Piazza Rossa , la fantastica cattedrale di San Basilio, i Palazzi , il mausoleo di Lenin ed anche i famosi magazzini GUM. Pensione completa.

 

giorno 12 - Mosca - Italia

Il Cremlino ci aspetta questa mattina per un tour esclusivo di questo immenso palazzo centro del potere russo. In tarda mattinata si rientra in hotel. Trasferimento all'aeroporto prima di pranzo (non incluso) e volo di rientro in Italia secondo l'aeroporto di destinazione . Partenza comunque successiva alle ore 15.00

torna al treno Golden Eagle  -  inizio pagina   -   altri percorsi golden eagle

 foto di questa pagina coperte da copyright molte su gentile concessione di Golden Eagle 

richiedi preventivo

 

treno Golden Eagle - quota a persona  secondo itinerario e  cabina scelta 

 

 

 Transiberiana Classica

Mosca - Vladivostok o vv 

Transiberiana inverno 

Mosca -  Vladivostok o vv

Luci Artico Capodanno

Luci Artico

San Valentino 

Transmongolian*

Mosca- Ulan Bataar o vv   11 gg•

partenza di gennaio febbraio marzo aprile maggio settembre ottobre novembre dicembre

cabina doppia silver 

€  14.390

  €  14.390  

€ 10.890

€ 11.990

9.590

cabina doppia golden  

€  17.790

 € 17.790

  € 12.690  

€ 13.990

€ 11.490

cabina doppia imperial

€  28.190

€  28.190 

€ 20.290

€ 22.290

€ 17.690

Singola Silver

€  21.390

€  21.390

€ 15.390

€ 16.990

€ 13.990

Singola Gold

€  25.990

€  25.990

€ 18.190

€ 19.990

€ 16.690

partenze di giugno luglio agosto

cabina doppia silver  

15.390

-

-

 

€ 9.590

cabina doppia golden

18.690

-

-

 

€ 11.490

cabina doppia imperial

€ 30.890

-

-

 

€ 17.690

Singola Silver

€ 22.690

-

-

 

€ 13.990

Singola Gold

€ 28.190

- 

- 

 

€ 16.690

*cabina doppia silver Transmongolian Special - 13gg -

       

€ 14.390

*cabina doppia golden Transmongolian Special -

 13 gg -

       

€ 17.790

supplemento  singola in cabina imperial su richiesta per tutte le partenze

Assicurazione annullamento, medico e bagaglio  a partire da € 450 a persona

 

Aereo : Partenza possibile dai principali aeroporti .  Le quote vengono fornite al momento della richiesta . Serena Tourist collegata ai migliori sistemi di prenotazione potrà ottenere le migliori tariffe effettivamente disponibili al momento della vostra richiesta in modo da personalizzare e rendere più comodo e conveniente possibile il vostro viaggio

Volete prolungare il viaggio? Nessun problema. Si può prevedere un prolungamento sia nella città di arrivo che nella città in  cui termina il viaggio. Serena Tourist personalizzerà il viaggio secondo  le  vostre  richieste  rendendo il viaggio unico proprio come lo volete .

La quota comprende : Trasferimenti dall’aeroporto all'hotel o vv  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati hotel 5* secondo itinerario  scelto • Sistemazione in cabina doppia della categoria prescelta a bordo del  treno come da itinerario •  Trattamento , pasti , escursioni e servizi come da itinerario • bevande ai pasti ed al bar di bordo  • attività culturali ed eventi a bordo del treno • facchinaggio • tutte le mance a bordo e durante l'itinerario  • assistenza di medico a bordo H24

La quota non  comprende: tutti i voli , tasse aeroportuali ,  costo ottenimento visti , spese di carattere personale , assicurazione annullamento,  inoltre tutto quanto non specificatamente dettagliato è  ritenersi escluso.

Visti
visti d'ingresso obbligatori .  Per l’ingresso in Cina ( e in alcuni casi anche per la Mongolia) , è necessario il passaporto con una validità non inferiore a 6 mesi dalla data di partenza e almeno una pagina libera, corredato da una fotografia. In alcuni casi il visto per la Mongolia non è necessario. Dovendo ottenere ben 3 visti diversi per questo itinerario, consigliamo di far pervenire i passaporti, con tutta la modulistica compilata e le foto richieste, ai nostri uffici  almeno 2 mesi prima della data di partenza, per non incorrere negli aumenti delle spese consolari previsti in caso di procedure d’urgenza. 

Spese visto consolare standard : Russia € 90 - Mongolia € 100
Assicurazione per visto consolare Russo: a partire da € 20

 

 

richiedi preventivo

 

naviga in .....treni di lusso

 

Home treni di lusso  |   Royal Scotsman  |  Venice Simplon  Orient Express Northern Belle |  British P. | Grand Hibernian  |  Al Andalus  | Transcantabrico Gran L  | Transcantabrico Clasico  | Expreso Robla  | Danube ExpressSultan Express  | Persian Explorer    | Orient Silk Road Expr. | Golden Eagle  | Zarengold  | Trans-Siberian | Transiberiana  | Dragoon Express | Tibet Train   |  Eastern Oriental   Maharajas Express   |  Golden Chariot   |  Deccan Odyssey  | Royal Rajasthan  | Palace on wheels African ExplorerRovos Rail |


altri argomenti nel  ... SITO

irlanda portogallo | madeira  |  azzorre  |  scozia  |  islanda  russia  |  costa rica  |  tour gruppo | crociere  |  contatti  |  Home  | 

Serenatourist
tour operator dal 1987

tel. 02.3310.6328   -  e-mail:  info@serenatourist.it 

 © 2000 - 2019 Serenatourist